La nuova vita del cibo in scadenza

702

«La lotta allo spreco alimentare si può combattere anche sulla Rete. Grazie all’intuizione di due giovani novaresi è nato il portale Bestbefore, che mette in vendita – a prezzi ribassati – prodotti prossimi alla scadenza, rimasti invenduti o leggermente fallati. Gli imprenditori ritirano la merce dalle aziende quando mancano 14 giorni alla scadenza, vengono inseriti sulla piattaforma e, grazie a un algoritmo che calcola la shelf-life (la loro durata), applicano sconti che aumentano (fino a un massimo del 50%) tanto più si avvicina la scadenza del prodotto. Risultato: meno cibo sprecato, risparmio economico e produttori e acquirenti soddisfatti. I due ragazzi novaresi sono al lavoro per implementare la loro intuizione elaborando una piattaforma business, per collaborare direttamente con ristoranti e aziende produttrici.