Strategie contro l’obesità infantile

58

Basta con la pubblicità in televisione di hamburger e patatine fino a tarda sera. Stop alle promozioni prendi 3 paghi 2 di merendine confezionate, bibite gassate e alimenti poco salutari. Questa è la strategia che il governo britannico di Boris Jonson ha deciso di mettere in campo – a partire dal 2023 – per combattere l’obesità, soprattutto quella infantile, che dilaga nel paese. La proposta ora deve essere approvata dal Parlamento.

Si stima che nel Regno Unito il servizio sanitario nazionale spenda ogni anno 4 miliardi di sterline per combattere l’obesità, con una prospettiva di crescita a 10 miliardi entro il 2050, se non si dovessero prendere dei correttivi. Oggi, in Gran Bretagna, un ragazzo su tre sotto i sedici anni è sovrappeso o obeso. Un problema sociale che bisogna affrontare.