Finanziamenti dell’Europa a sostegno di nuovi modelli produttivi

50

La presidente della Commissione Europea ha annunciato che l’Unione stanzierà 140 milioni di euro per sostenere la ricerca sui sistemi alimentari sostenibili e affrontare il problema della fame tramite una partnership globale che unisce organizzazioni internazionali impegnate nella ricerca sulla sicurezza alimentare. «La crisi climatica globale, l’esaurimento delle risorse naturali e la perdita di biodiversità sono minacce esistenziali per l’umanità e rappresentano le sfide che definiscono il nostro secolo – ha spiegato von der Leyen – e i sistemi alimentari sono sia un motore che una vittima di queste sfide. Ma, se gestiti e governati in modo diverso, possono essere parte della soluzione e campioni del cambiamento, guidando altri settori con soluzioni e ispirazioni». Stando alla presidente, il sostegno dell’UE rafforzerà le capacità e gli interventi per rinnovare il portfolio di ricerca e innovazione per affrontare metodi di produzione, pratiche e politiche correlate e aumentare le soluzioni basate sulla natura e gli approcci basati sugli ecosistemi per migliorare la produttività basata su processi ecologici per contribuire alla sostenibilità economica, sociale e ambientale.