Troppi zuccheri negli yogurt, occhio all’etichetta

Da un’indagine emerge che il 63%contiene un terzo in più della dose raccomandata

114

Solo uno yogurt per bambini su 20 contiene livelli di zucchero accettabili.

È il dato emerso a seguito di una recente analisi condotta dalla Ong britannica Action on Sugar, che si è focalizzata su decine di yogurt vendute principalmente nel Regno Unito, ma non solo. Alcuni dei prodotti incriminati, finiscono spesso e volentieri anche negli scaffali dei supermercati italiani. L’associazione inglese ha preso in considerazione 100 yogurt destinati ai bambini e classificati come “a basso contenuto di zucchero”.

Ma la realtà dei fatti è ben diversa. Infatti, oltre la metà (63%) degli yogurt confrontati contiene un terzo o più dell’assunzione massima giornaliera di zuccheri aggiunti (19 g) per porzione. Mentre soltanto il 5% degli yogurt presi in esame contiene davvero bassi livelli di zuccheri.

«I genitori possono essere facilmente ingannati quando camminano nel reparto yogurt del supermercato. – spiega il nutrizionista Kawther Hashem, responsabile della campagna di Action on Sugar – Spesso le aziende cercano di distogliere lo sguardo dai dati relativi alla quantità significativa di zucchero elencata negli ingredienti e nelle tabelle nutrizionali, utilizzando affermazioni che fanno riferimento ad uno stile di vita salutare e immagini da cartone animato sulla parte anteriore della confezione».